Rubrica – I Piccoli Stati dei Giochi, l’Islanda

Rubrica – I Piccoli Stati dei Giochi, l’Islanda

aprile 10, 2017 Non attivi Di Fulvio Agresta

Oggi si parla della nazionale che organizzò  l’edizione passata dei Giochi, quella di due anni fa – Islanda 2015, nella quale rispetto a quella di quest’anno si disputarono solo 11 tipi di sport; non erano presenti ne il ciclismo né le bocce.

In terra islandese si sono svolti anche i Giochi del 1997.

Geograficamente parlando, anche se molti lo sanno, L’islanda è un’isola situata tra la Groenlandia e la Gran Bretagna, a nordovest delle Isole Fær Øer .

Islanda in pillole

L’unico centro abitato dell’Islanda che possa definirsi città è Reykjavík, la capitale, in cui risiede quasi il 40% della popolazione. Oltre che sede politica e amministrativa è anche il principale centro industriale, possiede un porto e un aeroporto. La qualità della vita è piuttosto alta, così come il reddito pro capite, che è anzi tra i più elevati del continente. Le altre “città” principali si trovano, inevitabilmente, tutte lungo la costa. Oltre a Reykjavík, sempre a sud, si trovano Hafnarfjörður, Kópavogur, Selfoss e Keflavík, sede dell’aeroporto internazionale. Nella parte ovest dell’isola tra i principali centri si annovera Akranes, mentre a nord Akureyri ed Húsavík. Egilsstaðir è il principale centro dell’est Islanda. L’isola più importante è Vestmannaeyjar.

La popolazione si distribuisce, come in passato, lungo le aree costiere pianeggianti, in particolar modo nelle regioni occidentali. Le zone interne sono invece pressoché disabitate, fatta eccezione per alcune vallate. Le località più densamente popolate sono le coste del Faxaflói (dove sorge la capitale), di alcuni fiordi settentrionali e le pianure alluvionali del Sud-Ovest.

Per saperne di più – http://www.sanmarino2017.sm/islanda/

Curiosità

Nella nazionale maschile di pallacanestro tutti i giocatori, sono giocatori professionisti, i quali hanno ottenuto a livello internazionale lo storico risultato della qualificazione a Eurobasket 2015 e classificandosi al 21° posto.

Islanda vs Germania da gettyimages

L’Islanda ai Giochi dei Piccoli Stati

Detiene il primato nel medagliere globale dei Giochi con 1144 medaglie. Nell’edizione passata ha concluso la manifestazione con 115 medaglie (38 Oro, 46 Argento,31 Bronzo)

Negli sport individuali hanno più figurato a livello generale nel nuoto e in atletica leggera.

Nella pallacanestro ha ottenuto la medaglia d’argento sia maschile che femminile, confermando entrambi i risultati rispetto all’edizione precedente, cioè Lussemburgo 2013.

 

Anche in questa edizione farà parlare di se, con grandi prestazioni sia a livello individuale che nelle discipline di squadra.

Saranno dei Giochi molto avvincenti.

 

L’immagine di testata è stata presa da flagsonline.com