Rubrica – I Piccoli Stati dei giochi- Montenegro

Rubrica – I Piccoli Stati dei giochi- Montenegro

maggio 22, 2017 0 Di Fulvio Agresta

Eccoci arrivati all’ultimo capitolo della nostra rubrica e parliamo precisamente della nazione di Montenegro, situato nella penisola balcanica e che si affaccia sul mare Adriatico. Confina con Serbia, Kosovo (territorio conteso), Albania, Croazia, Bosnia ed Erzegovina. Fino al 2 giugno 2006 la Repubblica del Montenegro è stata unita alla Repubblica di Serbia con il nome di Serbia e Montenegro. Dal 3 giugno 2006 il Montenegro è diventato uno Stato indipendente.

http://www.duemoriviaggi.it

Conta 672.180 abitanti e una superficie di 13.812 km², la densità di popolazione è di 48 ab./km². La capitale è Podgorica.

Il Montenegro in pillole

Il nome fa riferimento al colore scuro e intenso delle foreste che un tempo coprivano le Alpi Dinariche, così come era possibile vederle dal mare. Nella maggior parte delle lingue indoeuropee non slave si è affermata la dizione veneta introdotta dai Veneziani.

http://www.nelik.it

Il Montenegro è una regione montuosa costituita da alte montagne lungo i confini della Serbia meridionale e l’Albania, da un segmento del carso situato a ovest della penisola balcanica e da una stretta costa pianeggiante di solo 4 km. La pianura si ferma a nord, dove i fiumi di Lovcen e Orjen confluiscono nelle bocche di Cattaro.

La vasta regione del carso montenegrino è situata a un’altitudine media di 1.000 m s.l.m., raggiungendo sul monte Orjen, il più alto massiccio della catena, i 1.894 m. Il punto più basso della regione carsica è la valle del fiume Zeta situata a circa 500 m sul livello del mare.

http://www.runawayindustries.com

Le montagne del Montenegro sono tra i più aspri territori europei, che si elevano in media a più di 2.000 m. Una delle cime più famose è il Bobotov Kuk appartenente alla catena del Durmitor, che raggiunge un’altezza di 2.522 m. Le montagne montenegrine furono soggette a profonde erosioni durante l’ultimo periodo glaciale.

Lo sport in Montenegro e la partecipazione ai Giochi

Il Montenegro è uno Stato giovane e come tale il suo stato sportivo, ovviamente rispetto ad altre nazioni europee con tradizioni sportive più consolidate, ma seppur giovane ha dimostrato di poter raggiungere risultati degni di nota.

https://clickstay.s3-eu-west-1.amazonaws.com – Premiazione della nazionale di pallamano femminile ai Giochi Olimpici di Londra 2012

A livello mondiale la nazionale di pallamano femminile ha saputo ritagliarsi lo spazio giusto per far parlare di sé; infatti nel 2012, alle Olimpiadi di Londra, ha ottenuto la medaglia d’argento, distinguendosi anche per il FairPlay.

Anche la nazionale di pallanuoto maschile ha saputo distinguersi a livello sia mondiale che europeo. Questa nazionale esiste dal 2006 anno in cui il Montenegro ha sciolto la federazione con la Serbia. Alle Olimpiadi di Londra 2012 ha confermato il quarto posto conquistato nell’edizione precedente eSi è aggiudicata la medaglia d’argento agli europei Eindhoven. L’anno successivo riuscì a conquistare la medaglia ai mondiali di Barcellona; la prima medaglia in un mondiale. Inoltre ha conquistato un bronzo nella World league di Čeljabinsk, dopo l’oro del 2009 e l’argento del 2010.

https://i.ytimg.com

Ovviamente la parte dello sport montenegrino meriterebbe molto più spazio ma parliamo anche della nazionale maschile di pallacanestro che nel 2009 vincendo lo spareggio con la Svezia ha conquistato la promozione in Division A, dove ha raccolto risultati modesti. Anche nelle edizioni 2013 e 2015 degli europei di basket non ha brillato molto. Agli europei del 2017 è stata inserita nel girone che si giocherà a Cluj, in Romania, insieme a Croazia, Repubblica Ceca, Spagna, Romania e Ungheria.

Basket – Montenegro nell’edizione dei Giochi, Islanda 2015

Nella passata edizione dei Giochi dei Piccoli Stati la nazionale di basket maschile ha conquistato la medaglia d’oro vincendo la finale contro proprio i padroni di casa dell’Islanda per 102 a 84. In terra Islandese ha concluso con al quarto posto del medagliere con 21 medaglie (9 Oro, 4 Argento, 8 Bronzo).

Il Montenegro ha partecipato per la prima volta ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa nel 2011 (Liechtenstein), dove è riuscito a conquistare 4 Oro, 2 Argento e 2 Bronzo. Si prepara ad ospitare la 18° edizione dei Giochi, prevista nel 2019.

Conclusioni

 

Anche se nel medagliere generale occupa l’ultima posizione, vista la sua prima partecipazione nel 2011, non è nazionale da sottovalutare o da considerare come outsider; darà molto filo da torcere alle nazionali che hanno più esperienza ma c’è da ricordare che oltre che Nazione giovane anche le proprie federazioni vanno di pari passo. Sicuramente vedremo delle sfide avvincenti, degne apprensioni sportive.

 

Fonti:

  • http://www.iceland2015.is/english/news/news-story/2015/06/06/Montenegro-Winner-in-the-Mens-Competition-in-Basketball/
  • https://www.sanmarino2017.sm/montenegro/
  • https://it.wikipedia.org/wiki/Montenegro
  • http://st.gde-fon.com/ (Immagine di testata)