Suisse volley Women: il Volero Zurigo si trasferirà in un altro paese alla fine della stagione!

Suisse volley Women: il Volero Zurigo si trasferirà in un altro paese alla fine della stagione!

gennaio 15, 2018 Non attivi Di Fulvio Agresta

Dal campionato svizzero una decisione controversa si scatenerà a fine stagione, come dall’articolo (tradotto) pubblicato il 12 gennaio scorso su WorldofVolley.com :

Il Volero Zurigo cambierà campionato, ma entriamo più nel dettaglio di una decisione controversa ma con le dovute motivazioni.


Il club di pallavolo femminile di maggior successo in assoluto in Svizzera e uno dei club più famosi d’Europa, il Volero Zürich si trasferirà alla fine della stagione!

Link articolo originale: – SUI W: Volero will relocate to another country at the end of the season!

Come ha dichiarato il presidente del Volero Zürich Stav Jacobi per Blick, poiché i risultati del club non sono stati abbastanza apprezzati in Svizzera nonostante abbia investito molto denaro ed energia, ha deciso di trasferirlo in un altro paese, 45 anni dopo la fondazione. La scelta della testa di Volero è caduta sulla Francia.

Otto campioni in carica della Svizzera, 12 volte campioni in carica, trasferiranno le loro attività in un paese straniero al termine di una stagione in corso.

Ha ribadito il presidente Jacobi in un articolo di oggi (del 15 gennaio, ndr), che “è la più controversa decisione della sua storia sportiva“.

It’s one of the most controversial decisions of my sporting life

ESCLUSIVO: il presidente di Volero Jacobi sul trasferimento del club – “È una delle decisioni più controverse della mia vita sportiva”

Link articolo originale: – EXCLUSIVE: Volero president Jacobi on relocating club – “It’s one of the most controversial decisions of my sporting life”

Il Volero Zürich ha stabilito il regno della pallavolo femminile svizzera, raramente vista a livello nazionale in qualsiasi campionato del mondo. Hanno vinto otto titoli nazionali di fila, 12 negli ultimi 13 anni. Ora, dopo più di un decennio di dominio a livello nazionale, ma senza alcun successo a livello internazionale, la dirigenza della società ha deciso di trasferire il club in un altro paese.

Il club è stato fondato nel 1973 come VBC Voléro Zürich, con la squadra maschile favorita rispetto a quella femminile. La squadra femminile si è separata successivamente nel 2003 da VBC Voléro Zürich ed è stata professionalizzata con il nuovo nome: Volero Zürich AG. Allo stesso tempo, i grandi nomi della pallavolo mondiale hanno iniziato ad arrivare nel club. Nonostante abbia investito un sacco di soldi in squadra ogni anno, il presidente di Volero Stav Jacobi, la persona più meritevole per aver reso la squadra un club famoso e conosciuto in tutto il mondo, ha deciso di cambiare qualcosa per dare ai tifosi un trofeo internazionale, trasferendo il club in un altro paese. Ha spiegato questa decisione in un’intervista al sito web worldofwolley.com (ndr).

Quanto è stato difficile prendere la decisione di trasferirsi il club?

Prima di tutto, è importante sottolineare: intendiamo ricollocare solo la prima squadra, non il club stesso. Il Club (Volero Zürich AG) soggiorna a Zurigo. Difficile è una parola piccola e leggera in questo caso. Sto soffrendo molto È una delle decisioni più controverse della mia vita sportiva. Negli ultimi anni, ho cercato di fare di tutto per evitare la decisione sul trasferimento “.

Quali sono le ragioni esatte per aver preso una tale decisione?

Abbiamo visto che, negli ultimi anni, il Volero Zürich non è stato in grado di fare un passo avanti per vincere la Champions League o il Campionato del Mondo per Club nonostante l’enorme forza del nostro team. Siamo abbastanza sicuri che la debolezza della nostra lega svizzera, che ha portato a 13 anni di dominio sl campionato, ci ha impedito di raggiungere una forza sufficiente nei momenti cruciali delle competizioni internazionali. Cinque volte abbiamo perso il Playoff 6, cinque volte abbiamo perso le semifinali al Mondiale per Club. È abbastanza. Il dominio locale iniziò a essere malsano non solo per noi, ma anche per il resto della Lega. Il resto dei club hanno dovuto accettare il ruolo di comparse. Non è buono. Inoltre, il Volero ha dovuto giocare a livello nazionale e internazionale, praticamente, con due squadre diverse a causa dei regolamenti locali. Ha portato alla situazione paradossale: i giocatori di livello mondiale venivano a Zurigo per giocare 8 partite in Champions League all’anno come una squadra, tutti insieme. Altri partite locali hanno iniziato ad essere una sorta di allenamento estesa per parte della squadra. Non ha senso vedere, per esempio, Natalya Mammadova seduta per lo più come spettatrice sugli spalti durante l’ultima stagione. E quest’anno – lei è una giocatrice chiave in una forte lega russa e MVP della Coppa di Russia. Infine, posso dire che i nostri obiettivi internazionali e la realtà della Swiss League hanno portato il Volero Zürich alla stagnazione di alto livello. E la stasi nello sport significa morte.

Il Presidente Stav Jacobi

Perché ha scelto la Francia come paese in cui trasferire il club?

Basandoci sull’attenta valutazione che abbiamo fatto, la Francia, accanto alla Germania, è il nostro obiettivo. Abbiamo preso in considerazione tutte le leghe che riteniamo essere più forti del nostro campionato locale. Vale a dire i campionati (ordinati per forza): turco, italiano, russo, polacco, francese, rumeno e tedesco. Sulla base di molti parametri, siamo giunti alla conclusione sopra menzionata. Preferibilmente, dovremmo trasferirci in Francia perché, per anni, il Volero Zürich ha una partnership molto forte con un paio di importanti club. Riteniamo che fattori come: forza del campionato, buone infrastrutture, supporto amministrativo e finanziario da parte delle autorità locali, esperienza di vincere la Champions League come club francese, ci diano buone possibilità di fare un passo avanti nella realizzazione delle nostre ambizioni sportive.

Ha già un piano completo su come sarà il processo di delocalizzazione del club?

Tale piano dovrebbe essere finalizzato in 4 o 6 settimane. Al momento i nostri avvocati e revisori stanno svolgendo un processo di due diligence creando una struttura legale che dovrebbe consentirci di esternalizzare il nostro team di professionisti e mantenerne un ulteriore controllo sulla squadra locale. Quindi, il Consiglio di amministrazione del club prenderà la decisione finale, dopodiché inizieremo immediatamente a implementarlo.

foto da http://www.fivb.org/

Quale segmento funzionale del club rimarrà in Svizzera?

Come ho già sottolineato, solo il team di professionisti delle donne si trasferirà. Tutte le altre unità come la sede centrale e il centro di formazione rimarranno a Zurigo. Per noi è molto importante che la città di Zurigo continui a essere uno dei centri di pallavolo in Svizzera. Ma la nostra strategia qui sarà modificata: la formazione dei giocatori professionisti svizzeri diventerà essenziale per la nostra attività a Zurigo.

Questo significa che il Volero giocherà nella massima divisione francese la prossima stagione?

“Se il nostro team si trasferirà in Francia (molto probabilmente come ho già detto – la decisione finale sarà presa entro la fine di febbraio), allora giocherà nella Ligue Nationale du Volley la prossima stagione”, ha concluso Jacobi.


Fonti:

  • gli articoli, gia menzionati nel testo di questo post, sono stati presi dal sito worldofvolley.com – come le immagini relative.
  • l’immagine di copertina è stata presa dal sito: www.volerozuerich.ch